Due universi a confronto

Da qualche giorno, o forse di più, molto di più, mi frullano nella mente due espressioni: “Cane non mangia cane!”che letteralmente significa: fra simili non ci si attacca, e “homo homini lupus” che significa l’esatto contrario. Due universi a confronto, quello animale e quello umano, e da tale confronto il più riprovevole sembra essere il secondo. Sembra???  Anche tra gli … Continua a leggere

senza titolo

  Ad occhi chiusi…    vedo l’acrobatico volo di gabbiani  bianchi  sopra l’onde d’un azzurro mare;    vedo    il gioioso volteggiar di stormi   grigi nell’infinito cielo;    vedo l’incerto ghirigoro di policromi   aquiloni    nell’aria profumata;    vedo     in fondo al tunnel    nero che mi stava innanzi,    biancheggiar la luce!                                                  

voltare pagina

Sentire una voce amica, parlare a lungo con lei con la consapevolezza di comprendere e essere compresa; riprovare sensazioni e sentimenti che credevi non avessero più spazio nel tuo cuore, nel tuo essere, ricurva com’eri nella tua nuova realtà di dolore, di solitudine, non solo fisica, ma anche e soprattutto spirituale, di indifferenza, di insofferenza, forse… E’ stato un raggio … Continua a leggere

dedicato a…

Dedicato a chi… dall’insolenza e dall’aggressività, ben condite, trae il proprio nutrimento, a chi… nell’arroganza e nella tracotanza, non ben dissimulate, riconosce il proprio unico imperativo categorico in qualunque luogo, in qualunque modo, in qualunque tempo!!!     Uomo! Stupida protervia, illusoria realtà, inane simulacro…   Uomo! Vuoto intelletto, urna presunta del sapere…    Uomo! Ombra vagante, follia consapevole di … Continua a leggere

episodio di microbullismo?

Episodio di …microbullismo?       È accaduto ieri alla mia nipotina, nove anni, bella, dolce, buona, generosa, intelligente! Questo il fatto. La bimba, in attesa che ricomincino le lezioni scolastiche, frequenta la scuola estiva, privata, gestita dall’oratorio del posto, è molto amata e ammirata da tutti, o quasi… per le sue attività svolte brillantemente, per il suo rapportarsi ad … Continua a leggere

Le “voci di dentro”…

…E ci sono momenti in cui sei così stanco che anche la voce del silenzio ti fa star male! E’ rumorosa, molesta, stridente…e vorresti farla tacere, ma non puoi, non sai. Questa è subdola, strisciante come una serpe, e velenosa e ti piomba addosso di soppiatto, senza che te ne renda conto, e ti morde e inietta il suo veleno, … Continua a leggere

Senza titolo

Ci sono dei momenti in cui non si ha voglia di parole, dette, ascoltate… Sono i momenti del silenzio, frutto non di un ripiegamento sterile, ma della necessità di leggere, dentro, i sentimenti, le sensazioni, i pensieri di fronte agli eventi imprevisti e imponderabili della vita. E quel silenzio, che fa tacere anche il vento, che ascolta le parole della … Continua a leggere

E ti sento…

Tra gli alberi frondosi miraggi di laghetti azzurri e dalla nebbia rarefatta di ricordi antichi nitido un volto appare             nei piccoli specchi irregolari. Un cinguettio di rondini sfreccianti e l’eco di una voce…