Alba

Nel cielo ancora
sonnacchioso
d’un mattino d’inverno,
nebbioso,

palla di fuoco,
rossa come brace ardente,
il sole in alto levato
indulge alla speranza.

La nebbia, fitta,
diraderà,
la luce
inonderà la terra

e penetrerà
fin nelle pieghe
più remote
del dolore.

Rifiorerà la vita!

Albaultima modifica: 2004-03-22T19:08:58+01:00da ilianetto
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Alba

Lascia un commento