Senza titolo

 A lungoCamminai su stradedissestate,e arrancai su sassiacuminati,e sangue mi stillòla pietra del dolore.A lungoCavalcai l'onda alta dei ricordi,e l'anima, graffiò,selvaggia,un'aspra sinfonia,cacofonia di suoni.A lungoEcheggiai al ventola mia angoscia, emuta urlai…L'urlo sfiorò l'immenso,e dentro mericadde!    

Referendum

Chi ha provato a leggere i testi dei quattro referendum proposti per il prossimo giugno? Penso non moltissimi, almeno non la cosiddetta massa, che, anche se volenterosamente, con la piena consapevolezza del suo diritto-dovere di cittadini, vi si è approcciata, ha desistito dopo non molto, data l'incomprensibilità degli stessi, ostici anche per i più colti, e, fors'anche, per gli "addetti ai … Continua a leggere

Quando si dice civiltà…

L'inghilterra sì che è un paese civile, democratico!Qui i diritti vengono tutelati a tutti, senza distinzione di specie, oltre che di razza…e altro.E' di oggi la notizia, data dal tg 1, ore tredici e trenta, dell'approvazione di una legge che regola il lavoro-fatica degli asini, sì, degli asini, anch'essi creature di Dio, che, in virtù della stessa non potranno lavorare, … Continua a leggere

C’è qualcosa di nuovo…

C'è qualcosa di nuovo (mi sento particolarmente pascoliana) oggi nel sole che gioca a nascondino, nel mare che sciaborda dolcemente, e, un attimo dopo, sbatte le sue onde sugli scogli, nel cielo che sovrasta, nell'aria odorosa che si diffonde intorno, nella natura vigorosa di questa primavera inoltrata. Eppure quest'incantevole scenario nel quale sono immersa, sconosciuto e noto, il mare, azzurro … Continua a leggere

festa di compleanno

Sì, la festa di compleanno…Siamo nel parco di una villa, non all'aperto, ma sotto un ampio gazebo, completamente chiuso; il freddo è ugualmente pungente; fuori una pioggia battente, e qualche goccia…anche dentro, da qualche fenditura che lascia entrare pure un po' di vento. Umidità a iosa! Ma… si sta bene!!!Gl'invitati, più di cento, di età varia, da bambini, pochi, a … Continua a leggere