Aforisma

Se tracci col gesso una riga sul pavimento, è altrettanto difficile camminarci sopra che avanzare sulla più sottile delle funi. Eppure chiunque ci riesce tranquillamente perché non è pericoloso. Se fai finta che la fune non è altro che un disegno fatto col gesso e l’aria intorno è il pavimento, riesci a procedere sicuro su tutte le funi del mondo. Ciò che conta è tutto dentro di noi; da fuori nessuno ci può aiutare. Non essere in guerra con se stessi, vivere d’amore e d’accordo con se stessi: allora tutto diventa possibile. Non solo camminare su una fune, ma anche volare.

                                                                                                               Hermann Hesse

Aforismaultima modifica: 2007-05-29T10:41:25+02:00da ilianetto
Reposta per primo quest’articolo

20 pensieri su “Aforisma

  1. il senso del viaggio, il senso della nostra vita, del nostro camminare, il senso delle persone conosciute e cosa ci rimane o non ci rimane di loro.La amo anche io tanto, questa poesia, non è la prima volta difatti, che la pubblico.Sai che non mi stanco mai di leggerla?Prendila da me, te la regalo con il cuore…” il senso “del blog è anche questo no? Condividere pensieri,scritte,emozioni….Anche tutto questo ha un senso,anche se spesso le giornate ci appaiono nere,come a me in questi giorni.bello anche il tuo post, un’incoraggiamento a vivere e a non avere paura,aver coraggio e forza di affrontare, senza lasciarsi prendere dallo sconforto e dalla paura di non farcela.Abbraccio forte Ros

  2. no no no! la fune e’ piu’ molle, ha piu’ vuoto intorno che senti sotto le scarpe e oscilla terribilmente. E volare si puo’ di certo, ma la misura del volo equivale alla profondita’ del precipizio. puoi planare fare le capriole metterti in posa, ma poi splat!

Lascia un commento